sabato 21.10.2017  21.34

PROGETTO di FUSIONE per INCORPORAZIONE BCC DEL FERMANO : informativa ai depositanti

Informazione per i depositanti ai sensi dell’art. 3, comma 7, D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 30 (Attuazione dell’art. 16, comma 6, della direttiva 2014/49/UE relativa ai sistemi di garanzia dei depositi).

Gentile Cliente,

questa Banca ha deciso di realizzare una operazione di fusione (per incorporazione) con la Banca del Fermano – Credito Cooperativo – Società Cooperativa, con sede in Viale Trento n. 72 – 63900 Fermo (FM), codice fiscale 01850330448, iscritta al Registro delle Imprese di Fermo al n. 01850330448.
Il processo di fusione – i cui effetti inizieranno a decorrere dal 01/07/2017 – trae origine dalle trasformazioni in atto del sistema bancario europeo e nazionale, che impone assetti patrimoniali e organizzativi di livello sempre più elevato anche alle Banche di Credito Cooperativo.

L’aggregazione in parola consentirà a questa Banca di conseguire tali scopi e di radicarsi ulteriormente nelle realtà locali in cui opera.


A seguito della fusione la Banca nascente dalla fusione, denominata "Banca di Ripatransone e del Fermano – Credito Cooperativo – Società Cooperativa”, assumerà i diritti e gli obblighi di questa Banca e della Banca del Fermano – Credito Cooperativo – Società Cooperativa coinvolta nell’operazione di fusione, proseguendo in tutti i suoi rapporti, anche processuali, anteriori alla fusione.


Premesso quanto sopra e confermata la tutela da parte del Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo per i rapporti di deposito a Lei/Voi intestati e/o cointestati entro il limite di 100.000,00 (centomila) euro, rimane fermo il Suo/Vostro diritto a collocare diversamente le somme attualmente depositate, che, qualora ricorrano le condizioni e nei limiti previsti dalla normativa indicata in oggetto, potrà avvenire senza penalità entro il termine di 3 mesi dalla data di efficacia della fusione.



Ripatransone, 29/05/17



© 2017 Banca di Ripatransone e del Fermano - Credito Cooperativo Sc - 63065 Ripatransone (AP)- Corso Vittorio Emanuele II, n. 45
Tel. 0735 9191 - Fax 0735 91920 - www.ripa.bcc.it - banca@ripa.bcc.it - PEC BANCA bcc.ripatransone@legalmail.it - PEC Uff. LEGALE legalebcc.ripatransone@legalmail.it
Capitale e Riserve € 29.792.933,16 (dato provvisorio ex Banca di Ripatransone) - ABI 08769.2 - CAB 69690.6
Iscr. R.E.A. C.C.I.A.A. A.P. n. 6853 - C.F. , P.I. e Iscr. Reg. Imp. AP : 00096910443 - Iscr. Albo delle Banche n. 861.50 - Iscr. Albo Soc. Coop. n. A 155893
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia (art. 62, comma 1, decreto legislativo 23 luglio 1996, n. 415)
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti - web by dagomedia